Concorso di idee: Movimento, stili di vita, salute e benessere sociale Premio Lions Club Mirandola 2017/2018 – in memoria di Sebastiano Mantovani

Il Lions Club di Mirandola e Mantovanibenne s.r.l. bandiscono il concorso di idee Movimento, stili di vita, salute e benessere sociale – Premio Lions Club Mirandola 2017 – 2018 – in memoria di Sebastiano Mantovani, Rivolto alle Scuole Secondarie di 1° e 2° grado del territorio di Mirandola, Concordia s/Secchia Cavezzo, Medolla, San Possidonio e San Prospero e al Corso di Laurea in Infermieristica di Modena dell’Università di Modena e Reggio Emilia per favorire sani stili di vita e prevenire l’insorgenza di patologie croniche, con particolare riferimento al diabete di tipo 2.

Lo scenario
La sedentarietà è al quarto posto tra le principali cause di morte e ogni anno nel mondo, contribuisce a oltre tre milioni di decessi. Di più, uno stile di vita sedentario in qualsiasi fascia d’età, porta inevitabilmente a dissociarsi dalla vita comunitaria a discapito dell’umore e della salute psicologica, oltre che fisica.
La ricerca medica ha potuto dimostrare in modo definitivo che l’attività fisica regolare e di intensità adeguata è un fattore di cruciale importanza per il mantenimento di un buon stato di salute e per la prevenzione di numerose malattie croniche non trasmissibili, riduce la mortalità per diverse malattie di grande rilevanza socio-sanitaria tra cui la cardiopatia ischemica, l’ipertensione, il diabete, l’obesità l’osteoporosi la depressione e alcune forme tumorali.
In aggiunta, l’attività fisica eseguita all’aperto porta con sé i vantaggi legati alla costruzione di nuovi legami relazionali, di amicizia e di solidarietà ed in particolare, nei confronti dei giovani, funzioni formative ed educative, di sviluppo delle relazioni sociali e di integrazione interculturale.

Il Concorso
Cerchiamo idee e proposte concrete di attività fisica di comunità e di inclusione sociale, che possano essere realizzate dai proponenti e portino ad iniziative sociali, di quartiere e di buon vicinato da realizzarsi in forme differenti (anche impiegando la tecnologia), per favorire l’esercizio dell’attività fisica e migliorare il benessere sociale.
Il concorso premierà le tre migliori idee per singolo grado d’indirizzo di studio (1° grado, 2° Grado e Università) per introdurre e promuovere sani di stili di vita volti a migliorare il benessere sociale, divulgazione della cultura della promozione della salute, di stili di vita attivi nella popolazione del comprensorio del Distretto di Mirandola, Concordia s/Secchia, Cavezzo, Medolla, San Possidonio e San Prospero.
Il fine è diffondere la cultura della vita attiva come strumento fondamentale per il benessere fisico e psichico, rivolti soprattutto ai bambini, ai giovani, alle persone fragili e svantaggiate che possano partecipare alle attività sportive – motorie e poter svolgere attività socializzanti, modificare lo stile di vita e promuovere attività di prevenzione con un approccio anche multidisciplinare.

Il supporto di Mantovanibenne
Mantovanibenne e la Famiglia Mantovani stessa hanno supportato questa lodevole iniziativa che, nel decimo anniversario dalla scomparsa di Sebastiano Mantovani, integra lo sforzo di Opere di Bene – Sebastiano Mantovani Onlus per il sostegno dell’informazione e della prevenzione primaria, specificamente nei confronti di giovani e bambini.
L’attenzione verso il benessere psicofisico della comunità, su cui si basa il concorso descritto precedentemente, è pienamente condivisa da tutta la direzione aziendale e dalla Famiglia Mantovani. Nella speranza che questo progetto sia uno dei tanti passi verso un maggiore benessere sociale basato su condivisione e attenzione reciproca.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCARICA L'INFORMATIVA